Socrate

Home         View page in basic format
Sokrates (de.wikipedia)

Sapere di non sapere. Chi sa di non sapere è più sapiente di chi crede di sapere.

demistificazione della falsa conoscenza

nato nel 470/469 a.C.

Il consiglio socratico: occuparsi della propria anima perché diventi più buona

cura dell'anima = ricerca della conoscenza dell'intima natura umana

scoperta dell'anima come sede dell'io, della ragione, del carattere

Daimon o voce morale

Maieutica e arte dialettica (sialogo con scambi brevi) in opposizione all'arte retorica (monologo con discorsi lunghi)

ironia socratica

per non demotivare l'interlocutore e per fare in modo che egli senza imposizioni si convinca, finge di non sapere quale sarà la conclusione del dialogo, accetta le tesi dell'interlocutore e le prende in considerazione, portandola poi ai limiti dell'assurdo in modo che l'interlocutore stesso si renda conto che la propria tesi non è corretta.

Il processo contro Socrate

fu dovuto al fatto di essere stato maestro di Crizia e Alcibiade, considerati nemici della patria. Le accuse di ateismo e corruzione dei giovani furono solo un pretesto.

causa del male è l'ignoranza del bene

Fonti su Socrate

1) Platone 2)Senofonte 3)Aristotele 4)Aristofane

Video sul processo di Socrate di Rossellini

Home         View page in basic format